Montefusco

Our pride

Montefusco

“Mamma mia … the town dominates the entire valley! We could not have chosen a better place … it seems to me a postcard from the past, the boundless green and the pristine landscape remind me of the immense expanses of the Scottish Highlands, where you can breathe an air of calm, but here, moreover, you have a feeling of infinite peace and beatitude, the sense of protection of the Holy Father Pio is felt ”. (Kay Fink)

 

In 2018, the Fink family acquired, in the territory of Montefusco (AV) in the San’Egidio area, an extended parcel of land for a total of 25,000 square meters. The estate is adjacent to the convent of the Capuchin friars, commonly known as the convent of Sant’Egidio, in which Padre Pio da Pietralcina was hosted for a few months during his theological studies.

 

The municipality of Montefusco is one of the eight municipalities falling under the Greco di Tufo DOCG specification. The land acquired by the FINK family, located at an altitude of 520 m. (Slm), was immediately partially planted, creating the first vineyard, which covers an area of 12,000 square meters, with Greco di Tufo variety, sixth 2.40 meters x 1.20 meters, whose training system is branched guyot.

 

In March 2020, after a careful arrangement of the land, another Greco di Tufo DOCG vineyard was planted, with an area of 8,000 square meters, with a planting layout of 2.40 meters x 1.20 meters and with branched guyot training system. The yield is 60 quintals per hectare, the grapes of which are totally destined to obtain the Aegidius Greco di Tufo D.O.C.G.

“Mamma mia…il paese domina l’intera valle! Non potevamo scegliere posto migliore…mi sembra una cartolina d’altri tempi, il verde sconfinato e il paesaggio incontaminato mi ricordano le immense distese delle Highlands scozzesi, dove si respira un’aria di quiete, ma qui, inoltre, si ha una sensazione di infinita pace e beatitudine, si avverte il senso di protezione del Santo Padre Pio”. (Kay Fink)

 

La famiglia Fink nel 2018 ha acquisito, nel territorio di Montefusco (AV) in località San’Egidio, un fondo esteso complessivamente per 25.000 mq. La tenuta è adiacente al convento dei frati Cappuccini, detto comunemente convento di Sant’Egidio, nel quale è stato ospitato per alcuni mesi Padre Pio da Pietralcina durante i suoi studi teologici.

 

Il comune di Montefusco è uno degli otto comuni ricadenti nel disciplinare del Greco di Tufo D.O.C.G.. Il terreno acquisito dalla famiglia FINK, posto ad un’altitudine di 520 m.(s.l.m.), è stato da subito parzialmente vitato, realizzando nel 2018 il primo vigneto, che si estende per una superficie di 12.000 mq, con varietà Greco di Tufo, sesto 2,40 metri x 1,20 metri, la cui forma di allevamento è a guyot ramificato.

 

Nel Marzo 2020, dopo un’accurata sistemazione del terreno, è stato impiantato un altro vigneto di Greco di Tufo D.O.C.G., avente una superficie di 8.000 mq, con sesto d’impianto pari a 2,40 metri x 1,20 metri e con forma di allevamento a guyot ramificato. La resa è di 60 quintali ad ettaro, le cui uve sono destinate totalmente all’ottenimento del vino Aegidius Greco di Tufo D.O.C.G.